Tag Archives: jailbreak

Apple distribuisce l’aggiornamento a OS 6.1.3, state attenti se avete effettuato il Jailbreak!

Circa un mese fà Apple aveva rilasciato la versione beta di iOS 6.1.3 per sviluppatori, pensato principalmente per risolvere il bug che permetteva di bypassare il lock screen.

Oggi Apple rilascia ufficialmente la versione 6.1.3 di iOS ma gli utenti che utilizzano il nuovo jailbreak di evasi0n devono stare attenti. (continua…)

MyBBXP is having trouble with the MyBB database connection, perhaps re-check your settings
?

Apple starebbe per bloccare il jailbreak Evasi0n?

 

jailbreaker_5601

Vi abbiamo già parlato del jailbreak Evasi0n per sbloccare i dispositivi con IOS 6 o superiore. Questo jailbreak è decisamente un programma interessante perché semplice da installare, pratico e veloce, praticamente una manna per tutti quelli che vogliono espandare le funzionalità del loro IPhone.

Il sistema potrebbe però avere i giorni contati perché Apple, secondo Forbes, starebbe lavorando ad un fix per impedirne l’installazione.

Come molti di voi sapranno per riuscire ad avere un jailbreak di tipo untethered, ovvero che non necessità del collegamento al computer a ogni riavvio del terminale, gli sviluppatori devono cercare di trovare le più strane falle nel sistema per garantirsi un accesso per eseguire quei comandi per installare il jailbreak che normalmente non sono disponibili. Naturalmente se queste falle vengono chiuse bisogna rimboccarsi le maniche e cercare di trovarne altre che possano servire allo scopo.

Secondo David Wang, uno degli sviluppatori di Evasi0n, dall’analisi dell’ultima beta di iOS 6.1.3 apparirebbe evidente il tentativo di Apple di chiudere quelle falle che il loro sistema sfrutta. Occorre quindi procedere con cautela prima di effettuare un eventuale aggiornamento in quanto si potrebbe non poter più effettuare il jailbreak.

Wang ha ribadito che:

«Se una delle vulnerabilità smette di funzionare, anche Evasi0n smette di funzionare. Potremo sostituirla scegliendo di sfruttare un’altra vulnerabilità, ma Apple probabilmente la correggerebbe prima del rilascio pubblico di iOS 6.1.3».

Evasi0n sfrutta cinque vulnerabilità di iOS per poter essere installato sul terminale in uso, sia esso un iPhone, un iPad o un iPod Touch. Secondo gli sviluppatori, ci vorrà ancora almeno un mese prima che iOS 6.1.3 venga rilasciato ufficialmente al pubblico, nel frattempo cercheranno fare di tutto per evitare che Apple li blocchi.

Staremo a vedere chi la spunterà!

iOS 6.1.1 solo per 4S

Apple ha da poco rilasciato la versione 6.1.1 solo per iPhone 4S,a Cupertino avevano reso noto che i problemi legati alla rete 3G erano dovuti ad un bug del 6.1.Questo firmware oltre a fixare questo mal funzionamento va anche a migliorare le prestazioni del device,ricordiamo che il download di questo update può essere scaricato via OTA direttamente dall’iPhone o da PC e Mac tramite iTunes.Per chi fosse interessato al Jailbreak può aggiornare tranquillamente visto che Planetbeing (membro del team Evaders) non solo ha affermato che il 6.1.1 non corregge gli exploit utilizzati nella firmware precedente,ma ha anche rilasciato una nuova versione del tool evasi0n compatibile con tale aggiornamento.

Link evasi0n 1.3


Cydia: Top of the tweak

Come ben sapete è stato da pochi giorni rilasciato evasi0n, il tool che permette di eseguire il Jailbreak di tipo unthetered su tutti i device Apple; gli utenti che eseguono tale pratica di sblocco sanno che una volta che tutto è andato a buon fine si ritroveranno nella home di iOS  Cydia. Cydia altro non è che uno store alternativo che ha al suo interno un’infinità di app e “tweak” che consentono di personalizzare,semplificare e migliorare il proprio dispositivo.

Noi di TelefoniaBlog abbiamo deciso per chi fosse ancora inesperto di creare una lista dei programmi migliori che si possono scaricare all’interno di questo store alternativo e credeteci sono davvero tante,eccovi a seguire la lista:

 

SbSettings [Toogle che consente di avere le impostazioni a portata di mano]

Programma che nonostante sia presente da sempre in Cydia ancora oggi è il più scaricato perché consente di fare moltissime cose come: abilitare/disabilitare rapidamente wifi,3g,rete dati,localizzazione,bluetooth,settare illuminazione schermo,fornire informazioni sugli indirizzi IP relativi alle connessioni WiFi e dati dell’iPhone,spazio occupato e quello disponibile su disco e la memoria RAM libera sul dispositivo.Tutto questo senza passare dalle impostazioni ma semplicemente spostando il pollice da sinistra verso destra sulla status bar

 

iFile [il file manager per iOS]

programma che consente di navigare nelle directory di sistema, modificare gli attributi di files e cartelle, creare archivi zippati, salvare o importare documenti su supporti esterni.Altra importante funzione del programma, è quella di poter visualizzare files audio e video come: mov, mp4, m4v, mpv, 3gp, acc, amr, alac, wav, pcm, mp3. Vengono supportati anche i PDF e si possono visualizzare tramite Safari file di Word, Excel, Powerpoint e HTML.

 

Springtomize 2 [Tweak multifunzione]

un tweak veramente performante che consente di personalizzare iOS e semplicissimo da usare,questo programma consente di plasmare a nostro piacimento qualsiasi cosa come: animazioni,funzioni,dock,lockScreen,icone,cartelle,app switcher,macchina del tempo,status bar,pagine,centro notifiche.

 

FolderEnhancer & infiniFolders [Cartelle infinite]

Ce poco da dire su questi due tweak ma entrambi hanno un grandissima utilità,tutti gli utenti che possiedono iPhone sanno che si possono creare cartelle semplicemente tenendo premuto su un’app e sovrapporla su un’altra.Questa funzione fu introdotta in iOS 4 e per gli utenti era una rivoluzione ma ha sempre avuto un limite,quello di non poter mettere al proprio interno un numero illimitato di app.Infatti nelle cartelle si possono mettere massimo 12 applicazioni (16 invece per iPhone 5) ma installando uno di questi due programmi finalmente questo limite verrà abbattuto e potrete riempire le vostre cartelle a vostro piacimento.

 

WinterBoard [Temi personalizzati]

Con Winterboard potrete cambiare tema sul vostro iPhone,dovrete solo scaricare temi sul Cydia store e una volta installati aprire questa app e selezionarlo.

 

BiteSMS [Messaggistica]

Semplicemente l’app che iOS dovrebbe avere di default,consente di leggere,rispondere,scrivere un messaggio senza sbloccare il telefono e come l’applicazione nativa ovviamente riconosce con chi si può sfruttare la funzione iMessage. Per chi volesse si possono anche acquistare crediti Bitesms con tariffe davvero convenienti.

 

Activator [Libreria,azione,gesture]

Questo probabilmente è il tweak che non può mancare su nessun iPhone Jailbroken visto che nella stragrande maggioranza dei casi i tweak presenti in Cydia si fondano su esso come ad esempio SbSettings e tantissimi altri programmi all’interno dello store.

 

Barrel [Effetti icone]

Uno dei tweak preferiti dagli utenti Jailbroken,una volta installato consentirà di attivare particolari effetti dello spostamento icone tra le pagine.Attivarlo è semplicissimo basta andare su impostazioni-Barrel e  selezionare l’effetto desiderato.

Apple aggiorna la sua pagina sui pericoli del Jailbreak

La apple non perde tempo e a poche ore dal rilascio del Jailbreak per Ios 6 aggiorna subito la sua pagina del servizio clienti con i problemi causati dal Jailbreak.

Riassumento i problemi che la Apple imputa al JB sono

  • Instabilità del dispositivo e dell’applicazione
  • Inaffidabilità di voce e dati
  • Interruzione dei servizi
  • Sicurezza compromessa
  • Minore durata della batteria
  • Impossibilità di applicare aggiornamenti al software

Certo alcune cose possono anche essere vere ma penso che gli utenti sanno già a cosa vanno in contro e di certo non si fanno scoraggiare da eventuali problemi per avere un iphone libero!

Fateci sapere la vostra esperienza in merito!!

 

Jailbreak iOS 6 finalmente disponibile

È arrivato finalmente il momento che tanti utenti iOS aspettavano con ansia,ovvero il Jailbreak di tipo unthetered per tutti i device  Apple.il team Evaders che ricordiamo essere composto  da pod2g,pimskers,planetbeing,Musclenerd ha ufficialmente rilasciato il nuovo tool “evasi0n” per effettuare ormai la famosa pratica di sblocco per le seguenti versioni: 6.0, 6.0.1, 6.0.2, 6.1 ovviamente di tipo unthetered che ricordiamo per chi ancora non conoscesse il jailbreak,che a differenza del thetered il dispostivo non richiede il boot da computer in caso di spegnimento.Il download di questo tool è disponibile sul sito http://evasi0n.com/  per tutte le piattaforme più importanti ovvero Mac OS X, Windows, Linux è compatibile con i seguenti dispositivi :

  • iPhone 3GS (vecchia/nuova bootroom)
  • IPhone 4
  • iPhone 4s
  • iPhone 5
  • iPod Touch quarta/quinta generazione
  • iPad Mini
  • iPad 2/terza e quarta generazione
  • Apple tv seconda generazione

Non vi resta che andare sul sito scritto in precedenza.

Attaccare il vostro device,scaricare e avviare evasi0n.

Enjoy

 

 

 

Jailbreak di nuovo illegale in USA

A partire dal 26 gennaio, in america è diventato di nuovo illegare sbloccare il proprio smartphone. E’ infatti entrata in vigore la nuova lista di concessioni alla circonvenzione di DRM stabilita dalla Biblioteca del Congresso in accordo con il DMCA (Digital Millennium Copyright Act), e il jailbreaking di cellulari non sarà più tra le opportunità legalmente concesse agli utenti.

Molte persone a favore del jailbreak si sono rivolte anche alla Casa Bianca con una petizione, per annullare la modifica e chiedere in caso contrario di promuovere un disegno di legge con cui legalizzare il jailbreaking in maniera definitiva.

In questa situazione essere a favore di Apple o no è una cosa che non conta. E’ ingiusto limitare la libertà degli utenti per ciò che hanno comprato. E come comprare una bicicletta e vietare di aggiungerci un motore elettrico! Ognuno deve essere libero di fare quello che vuole. Altro discorso può essere quello della garanzia che si può perdere con certe operazioni, ma arrivare a diventare fuorilegge è veramente inconcepibile nel 213 con tutti i problemi che realmente ci sono!

Voi cosa ne pensate?

Jailbreak iOS 6 molto vicino

I famosi hacker pod2g planetbeing hanno annunciato su Twitter che la collaborazione tra i due team sta procedendo per il verso giusto e che il jailbreak di iOS per i dispositivi che montano processori A5, A5X, A6 e A6X è quanto mai vicino e potrebbe essere rilasciato subito dopo la pubblicazione della versione 6.1 del sistema operativo mobile di Apple la cui beta scade tra qualche giorno.

Qualche ora fa infatti, @planetbeing ha scritto su Twitter: “Tons of progress the last few days. I think the future is looking bright for jailbreaking”, cioè “Tonnellate di progressi negli scorsi giorni, il futuro sembra splendente per il jailbreak”